Connect with us

Contrasto al lavoro nero Confcommercio plaude la GDF

ComunichiaMO

Contrasto al lavoro nero Confcommercio plaude la GDF

Confcommercio Carpi plaude all’operato della Guardia di Finanza nel contrasto di lavoro nero ed irregolare

Massimo Fontanarosa: «Bene l’attività della GdF, indispensabile argine per sacche di illegalità e irregolarità che fanno male anche al commercio»

«Abbiamo appreso con soddisfazione la notizia della serie di attività info-investigative e dei relativi interventi con cui la Guardia di Finanza di Carpi ha represso, almeno in parte, il fenomeno del lavoro nero e irregolare, nonché le connesse manifestazioni di illegalità con specifico riferimento alle imprese operanti nel distretto industriale del tessile»

Così si esprime Massimo Fontanarosa – direttore Confcommercio della sede di Carpi – in merito alle recenti operazioni della GdF, che hanno portato alla constatazione di ben 24 violazioni per lavoro nero nei confronti di 7 datori di lavoro.

«Era da tempo», commenta Fontanarosa, «che attendevamo un nuovo giro di vite sul deleterio fenomeno del lavoro irregolare nelle imprese del tessile e ci auguriamo che la preziosa attività della GdF possa trovare analoghi sbocchi anche in una serie di ambiti del commercio e della ristorazione, dove temiamo ci siano ampie sacche di lavoro irregolare».

«Non ci stancheremo mai di affermare», conclude Fontanarosa, «che la legalità è la precondizione perché possa esserci libera impresa e dunque continueremo a sollecitare il mantenimento di un alto livello di guardia su un fenomeno, come quello del lavoro nero, che rappresenta un forte elemento distorsivo delle regole di concorrenza sleale».

More in ComunichiaMO

To Top