Modena Park 2017: le “Dediche” di Vasco a Giovanardi

Imbiancatura pareti professionale
solo fino al 21/08
149,00 €
Piega in super offerta!
solo fino al 18/08
9,00 €
Taglio + piega in offerta
solo fino al 18/08
15,00 €
Le tue finestre come nuove!
solo fino al 12/08
80,00 €
Vasco Rossi Modena Park 2017 Dedica Giovanardi
?>

Chi c’era, al Modena Park, le ha sentite e sicuramente si è divertito un sacco, qualcuno avrà sicuramente anche “goduto” per le dediche di Vasco al sempre più discusso Ministro Giovanardi, ma molti di voi forse non le avranno nemmeno notate e quindi ve le riportiamo qui.

Nessun tipo di polemica, solo la cronaca dei fatti, anche se ad essere onesti un Ministro che, ancora prima di conoscere i Fan di Vasco o vederli in Città, dichiara:




„”E’ necessario, anche alla luce di quanto accaduto a Torino, che vengano prese misure radicali e straordinarie, con attività investigativa preventiva da qui al primo luglio, per impedire l’arrivo a Modena da tutta Italia di spacciatori e successivamente la presenza capillare dei reparti antidroga dei caschi verdi della finanza e dei Carabinieri che impediscano, anche con l’aiuto di unità cinofile, l’entrata di droga nell’area interessata dal concerto”.“

e aggiunge

„”Non basta impedirne l’entrata nell’area del concerto, ma bisogna impedire anche la vendita da asporto in tutto il territorio comunale per quella giornata”.“

…forse non ha capito molto bene con chi stava per avere a che fare.
Per la cronaca: Modena non è diventata il Set di Narcos e tantomeno una Filiale Jamaicana – Gli alcolici sono stati venduti in contenitori di plastica fino alle 3 del mattino e vietati solo i superalcolici (gradazione superiore ai 21%) senza danni, esagerazioni e detriti pericolosi per la città e le zone circostanti al concerto.

Questo per dire che a volte basterebbe il buon senso e un pizzico di lucidità, invece di sparare a zero su un popolo che NON si conosce, magari solo per garantirsi qualche voto in più.

Detto questo vi lasciamo alle Dediche che Vasco gli ha riservato proprio durante il concerto:




“Vieni giù in fondo al mare, Giovanardi, che ti dò l’animale”




NON MI VA – “Adesso con la faccia, la faccia di Giovanardi”…toccandosi proprio lì (minuto 4.40)

Non perderti le ultime news dal mondo Mudneis!

Iscriviti alla Newsletter di Modena24

Diventa fan di modena24 su Facebook