Le alghe come combustibile, la svolta arriva da Modena

Imbiancatura pareti professionale
solo fino al 21/08
149,00 €
Piega & Gloss riflessante e lucidante!
solo fino al 18/08
18,00 €
Taglio + piega in offerta
solo fino al 18/08
15,00 €
Le tue finestre come nuove!
solo fino al 12/08
80,00 €
?>

Si chiama Teregroup, è una piccola società di biotecnologie russa che ha deciso di investire in Italia, a Modena e ha rilevato l’azienda T.M, diventando un fiore all’occhiello dell’industria modenese. La loro grande peculiarità sta proprio nell’aver scommesso sul biodiesel di nuova generazione, ricavandolo bensì dalle alghe. Un vero e reale passo verso il futuro ecosostenbile. Il progetto è in partnership con il dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari dell’Università di Modena e Reggio Emilia e proprio il mese scorso si è tenuto il convegno insieme a Algamoil, l’impianto pilota modenese dell’alga combustibile per avviare il progetto Dual Fuel.

alghe-corbis-k0lE--258x258@IlSole24Ore-Web

Questo importante programma si pone l’obiettivo di testare i motori a gasolio alimentati con il metano e il biodiesel ricavati dalle alghe, per avere un prodotto biologico, sostenibile e 100% di produzione italiana. Vorrebbe dire, un impianto biodiesel, meno inquinamento, la riduzione del gas serra, non contiene zolfo ed è completamente bio degradabile. E l’olio combustibile arriverebbe proprio dalle alghe.

Il primato di Teregroup è di essere la prima azienda italiana ad aver testato questo tipo di combustibile ricavato dalle alghe, un grande primato che ha già suscitato l’interesse internazionale di Russia e Stati Uniti per un impianto che potrebbe essere una svolta per tutto il mondo. Ed è proprio con la Russia che Teregroup si è formata, producendo da diversi anni macchinari e tecnologie per energie rinnovabili.

 

cache_2431891567Tutto questo è stato possibile anche alla stretta collaborazione con l’Università di Modena, che, insieme ai suoi ricercatori, aiuta moltissimo l’azienda. Teregroup è specializzata anche nella produzione e commercializzazione di sistemi di filtraggio di CO2. Quindi, ancora una volta, la natura ci aiuta e le alghe sappiamo da tempo che hanno davvero tante proprietà benefiche. E come sempre, Modena è la casa di grandi talenti ed innovatori. Per poter fare tutto questo però è necessario investire nel nostro paese per far si che gli imprenditori ed i ricercatori siano stimolati a continuare e lavorare e studiare in Italia,che, come possiamo ben notare, di cervelli talentuosi, ne ha da vendere.

Non perderti le ultime news dal mondo Mudneis!

Iscriviti alla Newsletter di Modena24

Diventa fan di modena24 su Facebook